XPRO M80 PLUS di SMOKTECH

L’ultima nata in casa Smoktech è la XPRO M80 Plus.

Da molti considerata un vero e proprio gioiellino che presenta alcune rilevanti novità rispetto alle “sorelle minori” della serie XPro.

BOX-SMOK-XPRO80-PLUS

 

La principale novità è rappresentata dalla possibilità di controllo della temperatura raggiunta dalla resistenza (da 100 a 600 gradi Fahrenheit, ossia da 38 a 315 gradi Celsius).
Inoltre, sul fondo ha delle prese d’aria che le consentono di raffreddarsi velocemente e la rendono più sicura.

La M80 PLUS è una box costruita con grande precisione, utilizzando solo materiali di alta qualità con leghe di alluminio e zinco. È leggera e compatta, si  impugna comodamente e il peso non si fa sentire.

Il display è stato implementato con l’aggiunta di alcune voci:

  • Menù 1, per selezionare la modalità di utilizzo della Mod Box:
    • Mech Mode: Modalità meccanica che consente alla M80 PLUS di funzionare come una normale box meccanica. L’erogazione della potenza si avrà quindi in funzione della carica della batteria.
    • VW Mode: Modalità di potenza variabile (variwatt) che consente all’utilizzatore di impostare la potenza desiderata.
    • Temp Mode: Modalità di impostazione della temperatura che consente all’utilizzatore di impostare la temperatura che deve raggiungere la resistenza. La tensione e la potenza verranno dunque regolate di conseguenza automaticamente dalla M80 PLUS.
  • Menù 2, per visualizzare i tiri fatti ed impostare un massimo di tiri;
  • Menù 3, impostazione ora e data;
  • Menù 4, impostazione della temperatura;
  • Menù 5, per lo spegnimento del dispositivo.

La potenza (Watt) è variabile da 6 fino ad 80 Watts  e la XPRO M80 Plus supporta atomizzatori con valori resistivi che scendono fino a 0.1 Ω. La regolazione della temperatura le consente di montare resistenze interamente in Nichel come le OCC Ni200 di Kangertech da 0.15 Ω, dedicate alla loro celebre serie Subtank.

Lateralmente è presente il pulsante di attivazione extra large per maggior comodità, uno schermo OLED che mostra carica della batteria, potenza e tensione o temperatura e potenza, resistenza dell’atomizzatore, i pulsanti + e -, ed il bottone per il reset del dispositivo.
Sulla base si trova invece il port micro-USB e i fori di aerazione per il raffreddamento della batteria.
Il pin dell’attacco 510 è regolabile.

La Box funziona con due batterie 18650 integrate ai polimeri di litio (Li-Po). Le batterie ai polimeri di litio hanno molti vantaggi: maggior capacità di energia in meno spazio, peso ridotto, maggiore autonomia, nessun effetto memoria, minor degrado nel tempo e minor tempo di ricarica. La capacità è di 4.000 mAh.

La Box si ricarica via micro-USB, con possibilità di utilizzo durante la carica.